Le mostre

 

Seduzione Repulsione. Quello che le piante non dicono

Dopo l’Orto Botanico di Brera dell’Università degli Studi di Milano, l’interessante mostra approda a Villa Litta di Lainate ospitata all’interno della manifestazione Ninfeamus.
Ideata dalla Rete degli Orti Botanici della Lombardia, con cui il Museo il Ninfeo ha stretto una collaborazione, la mostra itinerante è stata realizzata in collaborazione con il Dipartimento di Scienze Farmaceutiche dell’Università degli Studi di Milano e con il contributo di Fondazione Cariplo, Regione Lombardia Agricoltura e MIUR.
La mostra partita dall’Orto Botanico di Pavia, ha già viaggiato tra importanti Orti botanici lombardi: l’Orto Botanico di Bergamo “Lorenzo Rota”, l’Orto Botanico “G.E. Ghirardi” di Toscolano Maderno (BS) e il Giardino botanico Alpino “Rezia” di Bormio (SO).

L’esposizione, particolarmente interessante per gli studenti delle scuole cittadine, racconta alcuni dei complessi meccanismi messi in atto nel mondo vegetale a fini riproduttivi e di sopravvivenza. La mostra si propone di ispirare i visitatori con storie, immagini, esperienze sensoriali e approfondimenti scientifici ed invitarli ad una riflessione più ampia e consapevole sul proprio ruolo di abitanti del pianeta.
E’ costituita da dieci + 1 exhibit tematici: Forme, Colori, Odori, Sapori, Veleni, Inganno, Cooperazione, Tramonto della seduzione, Seduzione del Tramonto, Tutto è relativo, Ricerca scientifica.

Domenica 30 aprile e lunedì 1 maggio
Ore 11.00 e ore 15.00
Mostra "Seduzione repulsione.Quello che le piante non dicono" Visita mostra e laboratorio.
a cura di Patrizia Berera - Rete degli Orti Botanici di Lombardia.
La mostra sarà visitabile dalle scuole fino al 18 maggio
(su prenotazione: 02 93598267 – Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. )

 

 

 

‘Fiori Tessuti’, Installazione a cura del corso Principi e tecniche della Terapeutica Artistica dell'Accademia di Belle Arti di Brera.

All’interno della manifestazione Ninfeamus sarà realizzata, con il patrocinio dell’Accademia di Belle Arti di Brera, l’installazione ‘Fiori Tessuti’: è un’opera collettiva realizzata dagli studenti del corso di Teoria e Pratica della Terapeutica Artistica dell’Accademia di Belle Arti di Brera, guidati dalla prof.ssa Laura Tonani, nell’ambito di un’attività laboratoriale volta alla realizzazione di arazzi floreali in carta tessuta.

Lunedì 1 maggio, alle 15
Laboratorio “Arazzi floreali in carta tessuta”
In occasione della mostra sarà proposta un’attività laboratoriale per la realizzazione di arazzi floreali in carta tessuta che possa coinvolgere il pubblico dei visitatori in un’esperienza creativa capace di creare un’energia comune, unendo due materiali diversi ma simili nella qualità della leggerezza, qualità che caratterizza il tema della fioritura: i filati e la carta velina.
Dalla simbologia del filo, in quanto legame, materia di tessitura, elemento strutturante di trama e ordito, nonché immagine simbolica della nostra stessa esistenza, fino al suo utilizzo nella pratica artistica, sarà interessante veder fiorire davanti agli occhi dei partecipanti un giardino tessuto, intreccio di fioriture a più mani.

 

 

 

“La Villa delle Meraviglie”

Mostra fotografica promossa dall'Associazione Amici di Villa Litta in collaborazione con il Fotoclub Foto in Fuga

 

 

 

Organizzatori


Con il Patrocinio di